Cacao: utile per lo sportivo?
24 Settembre 2018
La creatina fa male? Facciamo chiarezza.
11 Ottobre 2018

Limone e salute: tra mito e realtà.

Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Succo e spremuta di limone o la limonata vengono da sempre considerate alcune delle bevande più dissetanti e salutari. Medici, nutrizionisti, professionisti del wellness e vari guru hanno negli ultimi anni attribuito una serie di proprietà benefiche che un semplice bicchiere di acqua e limone dovrebbero avere sulla salute dell’individuo.

Cerchiamo allora di capire punto per punto in cosa consistono se risultano essere scientificamente supportate tali proprietà.

  1. Proprietà “DETOX” Una delle uniche molecole presenti nel limone che potrebbero in qualche modo interagire nei processi di detossificazione è il limonene, tuttavia gli studi che hanno osservato gli effetti positivi sono stati condotti soltanto in vitro o su animali. Non possiamo oggi affermare che il limone abbia una qualche proprietà detossificante, le quantità di limonene o altri composti eventualmente in concentrazione efficaci nell’uomo non sono inoltre note.i ii iii

  1. Impatto sull’umore/proprietà stimolanti ed energizzanti L’unico fattore per il quale possono essere attribuite tali proprietà al limone è il contenuto in vitamina C (38 mg in 100ml di succo). A tal proposito alcuni trial clinici hanno valutato l’effetto di supplementi di vitamina C sull’umore su soggetti in stati carenziali evidenziandone gli effetti positivi. Tuttavia, si parla per l’appunto di stati carenziali di partenza. iv v

  1. Proprietà digestive Il succo di limone sembra essere in grado di aumentare la produzione di acidi biliari (digestione lipidica), tuttavia nel momento in cui un individuo dovesse avere problemi alla cistifellea o comunque nella produzione/secrezione di acidi biliari, difficilmente un bicchiere di succo di limone potrà risolvere il problema. Un altro presunto effetto sulla digestione legato al consumo di limone è quello di poter coadiuvare la digestione gastrica grazie all’apporto di acido cloridico, anche in questo caso tale considerazione può aver senso soltanto nei soggetti affetti da ipocloremia e non in quelli sani. Ad ogni modo l’unico effetto positivo che il succo di limone sembra effettivamente avere sulla digestione è la capacità di rallentare lo svuotamento gastrico favorendo l’assorbimento di nutrienti.vi

  1. Regolazione del pH Il pH ematico e dell’organismo viene costantemente altamente regolato in condizioni normali, soltanto in casi specifici (cancro, chetoacidosi, epatopatie…) possono verificarsi variazioni significative. Le variazioni che una dieta improntata per apportare quanti più elementi alcalinizzanti può portare a variazioni di pH nell’ordine di grandezza dello 0,01…, il succo di limone avrà un impatto ancor inferiore… vii

  1. Perdita di peso L’unico impatto che un bel bicchiere acqua e limone può avere sulla perdita di peso è sul senso di sazietà. Se bere acqua e limone ci aggrada e ci permette di bere più liquidi durante la giornata, potrà, potenzialmente ridurre il nostro senso di appetito, ma non esistono componenti miracolose…

  1. Salute in genere Alcuni studi hanno valutato gli effetti di alcuni componenti presenti nel succo di limone su disturbi cardiovascolari e cancro, gli effetti positivi si registrano però a dosaggi molto elevati, impossibili da raggiungere bevendone il succo spremuto. Il succo di limone per il contenuto in vitamina C ed altri composti si è rivelato (studi su animali) un possibile alleato nei confronti di raffreddori. Infine, uno degli effetti positivi che effettivamente può essere attribuito al succo di limone è nella prevenzione dei calcoli renali. Il citrato, prodotto metabolico dell’acido citrico, combinandosi con il calcio impedisce la formazione di calcoli. 85 ml di succo di limone si sono rivelati efficaci quanto una dose di citrato di potassio nel trattamento dei calcoli di ossalato di calcio. viii ix x xi

Come la maggior parte dei frutti il limone contiene una miriade di composti che potenzialmente potranno apportare benefici alla salute dell’individuo. Tuttavia, pensare che un bicchiere di acqua e limone possa avere effetti miracolosi rimane fantascienza. Bere un bicchiere di succo di limone ci aiuterà a raggiungere la quota giornaliera di liquidi al contempo potremmo bere una bevanda gustosa e dissetante ricca di micronutrienti che in un contesto dietetico appropriato contribuirà a preservare e/o migliorare il nostro stato di salute e benessere.

Referenze

i M. M. Reicks and D. Crankshaw, ‘Effects of D-Limonene on Hepatic Microsomal Monooxygenase Activity and Paracetamol-Induced Glutathione Depletion in Mouse’, Xenobiotica; the Fate of Foreign Compounds in Biological Systems 23, no. 7 (July 1993): 809–19.
ii KRISTINA L. PENNISTON et al., ‘Quantitative Assessment of Citric Acid in Lemon Juice, Lime Juice, and Commercially-Available Fruit Juice Products’, Journal of Endourology / Endourological Society 22, no. 3 (March 2008): 567–70, https://doi.org/10.1089/end.2007.0304.
iii T. Buclin et al., ‘Diet Acids and Alkalis Influence Calcium Retention in Bone’, Osteoporosis International 12, no. 6 (1 June 2001): 493–99, https://doi.org/10.1007/s001980170095.
iv Salah Gariballa, ‘Poor Vitamin C Status Is Associated with Increased Depression Symptoms Following Acute Illness in Older People’, International Journal for Vitamin and Nutrition Research 84, no. 1–2 (1 April 2014): 12–17, https://doi.org/10.1024/0300-9831/a000188.
v Anitra C. Carr et al., ‘Mood Improvement in Young Adult Males Following Supplementation with Gold Kiwifruit, a High-Vitamin C Food’, Journal of Nutritional Science 2 (24 July 2013), https://doi.org/10.1017/jns.2013.12.
vi Shiou-Chi Cherng et al., ‘Acceleration of Hepatobiliary Excretion by Lemon Juice on 99mTc-Tetrofosmin Cardiac SPECT’:, Nuclear Medicine Communications 27, no. 11 (November 2006): 859–64, https://doi.org/10.1097/01.mnm.0000243377.57001.33.
vii L. Lee Hamm, Nazih Nakhoul, and Kathleen S. Hering-Smith, ‘Acid-Base Homeostasis’, Clinical Journal of the American Society of Nephrology : CJASN 10, no. 12 (7 December 2015): 2232–42, https://doi.org/10.2215/CJN.07400715.
viii Harri Hemilä and Elizabeth Chalker, ‘Vitamin C for Preventing and Treating the Common Cold’, Cochrane Database of Systematic Reviews, no. 1 (2013), https://doi.org/10.1002/14651858.CD000980.pub4.
ix Fatemeh Homayouni et al., ‘Blood Pressure Lowering and Anti-Inflammatory Effects of Hesperidin in Type 2 Diabetes; a Randomized Double-Blind Controlled Clinical Trial’, Phytotherapy Research 32, no. 6 (1 June 2018): 1073–79, https://doi.org/10.1002/ptr.6046.
x Bekir Aras et al., ‘Can Lemon Juice Be an Alternative to Potassium Citrate in the Treatment of Urinary Calcium Stones in Patients with Hypocitraturia? A Prospective Randomized Study’, Urological Research 36, no. 6 (23 October 2008): 313, https://doi.org/10.1007/s00240-008-0152-6.

xi ‘Lemon Water: Is It Good for You? | Examine.Com’, accessed 24 September 2018, https://examine.com/nutrition/lemon-water/#ref6.

Prenota una visita