NUTRIZIONE E SPORT

In ambito sportivo la corretta nutrizione, unitamente ad altri aspetti tecnici e fisici, ha un ruolo centrale al fine di ottimizzare la performance dell’atleta. La nutrizione sportiva si prefigge 4 scopi principali:

  1. permettere all’atleta il raggiungimento di una composizione corporea funzionale all’attività da svolgere
  2. fornire l’energia e i substrati nutrizionali necessari a sostenere l’esercizio fisico
  3. favorire il recupero post-esercizio per finalizzare lo stimolo allenante e non incorrere nel rischio di overtraining con calo della prestazione
  4. ridurre il rischio di infortuni e coadiuvare i processi di guarigione post-malattia e di riparazione post-infortunio accelerando il ritorno all’attività

Il nutrizionista ha il compito di trovare soluzioni che aiutino l’atleta a raggiungere i suoi obiettivi sportivi ma soprattutto che tengano conto del suo stato di salute e che sappiano conciliare abitudini e gusti dell’atleta senza dimenticare il ruolo sociale e psicologico dell’alimentazione. Una scelta oculata della qualità, della quantità e del timing di assunzione dell’alimentazione e dell’integrazione, ove necessario, è compito del nutrizionista sportivo.


SERVIZI OFFERTI:

Determinazione dei fabbisogni nutritivi ed energetici e programmi nutrizionali e di integrazione personalizzati per ogni fascia d’età per:

  1. Atleti agonisti professionisti
  2. Atleti amatoriali
  3. Atleti e sportivi con patologie diagnosticate

COMPOSIZIONE CORPOREA

Un approccio moderno alla nutrizione impone l’abbandono di vecchi paradigmi e classificazioni e va nella direzione della personalizzazione. In quest’ottica non ha più senso parlare di peso ideale e calcolare l’indice di massa corporea per individuare una condizione di sovrappeso o obesità. Oggi è necessario concentrarsi sulla composizione corporea e quindi riuscire a stimare con la massima accuratezza e precisione possibile quanto ciascun componente influisca sulla nostra massa.
La composizione corporea ottimale dipende da diversi fattori tra cui età, sesso, stile di vita e stato fisiologico. Nel caso dello sportivo una ricomposizione corporea può essere ricercata anche per favorire il raggiungimento di obiettivi prestativi. La stima e la valutazione dei diversi compartimenti corporei come massa magra, massa grassa e idratazione vengono effettuate secondo diverse metodiche (quantitative e qualitative) ognuna delle quali ha punti di forza e punti di debolezza.
Solo grazie all’integrazione di più metodiche differenti è possibile monitorare i cambiamenti corporei nel tempo e raggiungere gli obiettivi prefissati.

L’obiettivo del nutrizionista sarà il mantenimento o il raggiungimento di una composizione corporea compatibile con una condizione di salute e benessere


SERVIZI OFFERTI:
Valutazioni quantitative e qualitative mediante l’utilizzo di diverse strumentazioni e metodiche:
  1. Antropometria
  2. Plicometria
  3. Adipometria
  4. Bioimpedenziometria vettoriale
  5. Dinamometria

NUTRIZIONE E BENESSERE

In passato il benessere era considerato uno stato di assenza di malattia. Oggi si è svincolato da questa restrittiva definizione e viene piuttosto identificato con uno stato che permette la massima espressione fisica e mentale di un individuo. Numerose discipline convergono in quest’area: le scienze motorie, la meditazione, l’arte, la psicologia e naturalmente la nutrizione.

Nutrirsi correttamente significa prendersi cura di sé, è un atto di amore verso se stessi, significa investire a lungo termine sul proprio stato di salute. Le conoscenze scientifiche e mediche a nostra disposizione non lasciano più molti dubbi: alimentazione e attività fisica sono i primi veri fattori su cui possiamo agire e grazie ai quali possiamo direttamente controllare la nostra salute. La nutrizione ha la capacità di intervenire a più livelli, partendo dall’aspetto metabolico, passando per quello psichico fino ad influenzare anche l’espressione dei nostri geni


SERVIZI OFFERTI:
Educazione alimentare a scopo preventivo
Determinazione dei fabbisogni nutritivi ed energetici e programmi nutrizionali e di integrazione personalizzati per:
  1. Soggetti sani di ogni fascia d’età
  2. Gravidanza
  3. Allattamento

NUTRIZIONE CLINICA:

L’alimentazione, i cibi e le bevande che ingeriamo tutti i giorni hanno un effetto diretto sulla salute. Il cibo può supportare il fisico o contribuire a farlo ammalare. Un’alimentazione sana ed equilibrata può aiutare a prevenire numerose patologie nel soggetto sano ma può anche coadiuvarne il trattamento nel soggetto patologico. È necessario svincolare il ruolo del nutrizionista dalla prevenzione e dal trattamento dell’obesità, sebbene questa patologia risulti essere quella più facilmente correlabile ad un’alimentazione inadeguata. Una nutrizione non corretta può rappresentare un fattore causale nell’insorgenza di tante altre patologie e in altri casi può contribuire alla degenerazione o all’aggravarsi della sintomatologia di un disturbo. Pertanto il compito del nutrizionista è quello di intervenire a livello nutrizionale previa diagnosi del medico di base o specialista, in modo da poter personalizzare la dieta del soggetto e contribuire alla risoluzione delle patologie o all’attenuazione dei sintomi associati.


SERVIZI OFFERTI:
Determinazione dei fabbisogni nutritivi ed energetici e programmi nutrizionali personalizzati per ogni fascia d’età:
  1. Obesità/sovrappeso
  2. Disturbi del comportamento alimentare
  3. Malattie cardiovascolari
  4. Malattie metaboliche
  5. Malattie epatiche
  6. Malattie renali
  7. Malattie gastrointestinali
  8. Allergie e intolleranze alimentari